Annunci di Lavoro

Gli Agglomerati

Agglomerati

Tecnicamente gli agglomerati sono l'insieme degli elementi come per esempio gli edifici, le vie e le piazze, a volte disordinatamente concentrati, che costituiscono un centro abitato; un agglomerato urbano.

Il termine è noto soprattutto nella letteratura urbanistica francese per indicare appunto l'insieme costruito dal centro urbano e dai sobborghi che vi gravitano intorno.

Difficile da definire, comprendendo oltre alle aree edificate i grandi spazi verdi e di ricreazione, gli agglomerati sono in generale caratterizzati dai rapporti di complementarietà che si instaurano fra le sue parti più che da precisi limiti esterni.

Fra i diversi indici adottati meritano senza dubbio di essere considerati l'area interessata dagli spostamenti quotidiani tra abitazione e centri di attività, i livelli di concentrazione e densità, la percentuale di popolazione occupata in attività non agricole.

L'uso di tale termine indica l'adeguamento del concetto tradizionale di città al tipo più articolato di formazione urbana che si va oggi generalmente diffondendo.

Gli agglomerati coerentemente con le osservazioni sulla situazione parigina che sono all'origine di tale definizione, si distinguono dai termini in parte analoghi di conurbazione e di area metropolitana in quanto sottintende un ruolo egomonico del centro rispetto all'insieme.

Andiamo ora ad approfondire nel successivo paragrafo, le origini storiche che hanno portato alla nascita degli agglomerati.

Dove